IMG_0060 (Copy)
29 marzo, 2018 Video

IMG_0055 (Copy) IMG_0056 (Copy) IMG_0058 (Copy) IMG_0059 (Copy) IMG_0060 (Copy) IMG_0061 (Copy) IMG_0062 (Copy) IMG_0064 (Copy)

Si tratta senza alcun dubbio di una delle varietà più richieste negli ultimi due anni, fa parte del gruppo Carmingo(R) come altre indiscusse protagoniste del mondo albicocco quali Faralia e Farbaly ma rappresenta un passo avanti per caratteristiche pomologiche e qualità organolettiche. Di cosa stiamo parlando ? Ma ovviamente di Farbela ! Le recenti gelate (quella di Febbraio di cui stiamo ormai da settimane valutando i danni) e quella più recente della terza settimana di Marzo che ha portato le minime a -1° / -2° C a più riprese non sembrano avere arrecato grossi danni a questa varietà. Il numero di gemme danneggiate è veramente molto limitato (come si può vedere anche dalle foto) e non segnaliamo cascola di fiori come invece è avvenuto in diverse aziende a Faralia e Farbaly. Ovviamente valuteremo con attenzione il grado di allegagione ed eventuali cascole tardive di frutticini ma per il momento l’esame del gelo è stato superato positivamente.